Forlì, un diario scolastico dedicato ad Annalena Tonelli

Dall’inizio dell’anno scolastico in corso gli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole primarie “Alessandro Manzoni” e “Dante Alighieri” e della secondaria di primo grado “Piero Maroncelli” stanno utilizzando un diario scolastico dedicato alla missionaria forlivese Annalena Tonelli, uccisa il 5 ottobre 2003 a Borama (Somalia).
La pubblicazione è stata presentata nel corso di un incontro che si è tenuto presso la sede dell’Istituto Comprensivo intitolato proprio alla volontaria forlivese che fu insignita dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite del prestigioso premio Nansen per l’assistenza ai rifugiati e, dopo la sua uccisione, della Medaglia d’Oro al Valor Civile dallo Stato Italiano. 
Nell’occasione la dirigente scolastica Anna Starnini ha sottolineato come da diversi anni ci sia stato un impegno costante per ricordare Annalena Tonelli e in particolare per approfondire il senso e il significato del suo impegno nei confronti delle persone più bisognose. Il diario vuole essere uno strumento per mantenere viva la memoria di Annalena, perché vi sono pubblicati diversi elaborati degli studenti dei vari plessi dell’Istituto Comprensivo a lei dedicato, nonché frasi estrapolate dagli interventi pronunciati dalla missionaria per richiamare l’attenzione del mondo sulle popolazione più povere dell’Africa, in diversi casi falcidiate da malattie. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui