Forlì, ultimo saluto a Cecilia Celli

Una folla commossa si è stretta attorno al dolore della famiglia di Cecilia Celli, la 17enne forlivese deceduta sabato scorso in un incidente in via Bidente mentre viaggiava in sella alla moto guidata dal fidanzato. Il feretro bianco è stato accolto da amici e coetanei sulle note di Hallelujah di Leonard Cohen. Un lungo abbraccio ai familiari e poi l’ultimo saluto all’interno della chiesa gremita di San Cassiano a Predappio. In tanti si sono uniti al dolore dei genitori, diverse le persone rimaste fuori per permettere il regolare svolgimento della funzione religiosa. Un lungo applauso all’interno della chiesa, ancora un ultimo saluto all’esterno. Il dolore è palpabile. Risuonano le note della canzone “Vorrei dirti” di Anto Paga mentre vengono liberati in cielo dei palloncini bianchi. Al termine i familiari hanno pensato ad un altro momento per dire addio Cecilia: per l’ultima volta la giovane, accompagnata dai genitori e dai ragazzi della scuderia che frequentava, è andata a trovare il suo amato cavalloIndex.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui