Forlì, trasportava cavalli senza foraggio né acqua: multa di 5mila euro

Anche durante le festività pasquali appena trascorse la Polizia di Stato di Forlì ha monitorato le principali strade e autostrade della provincia, interessate dal transito di chi tornava in casa per festeggiare in famiglia o si godeva la tradizionale gita fuori porta.

I controlli, svolti nelle giornate di giovedì e venerdì in sinergia con i veterinari delle AUSL di Forlì e Cesena, hanno interessato mezzi adibiti al trasporto di agnelli e non solo, consentendo di individuare numerose irregolarità. Per un conducente, in particolare, sono scattate multa per oltre 5.000 euro perché stava trasportando 6 cavalli dalla Spagna con documenti non a posto e, soprattutto, senza foraggio né acqua al seguito, con rischio di esporli a sofferenze inutili. Un altro trasportatore, invece, ha ricevuto un verbale da oltre 1.000 euro perché stava trasportando ad un macello del Reggiano un numero di maiali eccessivo per le dimensioni del veicolo.

Complessivamente, nelle due giornate di controlli mirati al controllo sul trasporto animali, sono state rilevate 25 infrazioni al Codice della Strada e alla normativa di settore.

Tra venerdì santo e Pasquetta, nel complesso, le pattuglie della Polizia Stradale di Forlì hanno soccorso 30 per veicoli in avaria, contestato oltre 80 infrazioni e decurtato quasi 200 punti dalle patenti di conducenti indisciplinati.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui