Forlì, trasloco del mercato: no degli ambulanti

Dopo la chiusura di Eataly, dal Comune più volte hanno ribadito di essere in procinto di presentare un corposo piano per il rilancio del centro storico che prevederebbe anche l’ipotesi di spostare il mercato da piazza Saffi. Sul quando e sul dove la stessa Amministrazione dovrebbe fare chiarezza a breve ma intanto che sia alla Fiera o, più verosimilmente, ai Portici gli ambulanti non ci stanno. «Al momento non abbiamo contezza di tutto ciò – spiega Cristian Casadei che da anni il lunedì e il venerdì colloca la sua bancarella in via delle Torri –, ma posso confermare che è un po’ che si vocifera di un ennesimo cambiamento. Ovviamente, noi, e alcuni miei colleghi non siamo per spostarci ancora una volta». In effetti, questa sarebbe un’altra rivoluzione per gli addetti ai lavori che in mezzo secolo si sono dovuti adattare di mano in mano alle nuove disposizioni. «All’idea non siamo per nulla contenti» fa eco Giuseppe Grifoni. Insomma, il timore tra gli ambulanti è che il Comune si propone di rivedere le potenzialità del centro storico pensando anche ad uno spostamento del tradizionale mercato del lunedì e venerdì.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui