Forlì, tornano le “Scatole di Natale” per i bisognosi

Anche quest’anno la Caritas diocesana di Forlì-Bertinoro, dopo la generosa risposta del Natale passato, riproporrà l’esperienza delle Scatole di Natale per i più bisognosi.

Lo scorso anno sono state raccolte oltre seimila scatole che sono state poi consegnate non solo alle famiglie seguite dalle Caritas parrocchiali e dall’Emporio della solidarietà, ma anche ai malati del reparto Covid dell’Ospedale Pierantoni e ad altre realtà assistenziali del territorio, il tutto grazie all’impegno di decine di volontari.

Anche quest’anno, quindi, si potrà aderire all’iniziativa realizzando una o più scatole. Queste potranno essere riempite con un accessorio di abbigliamento che tenga caldo (guanti, sciarpe, cappelli…), un dolce (una stecca di cioccolata, biscotti, un panettone o altro), un oggetto per passare il tempo (libro, rivista, matite, quaderno, gioco ecc..), un prodotto per l’igiene (crema, bagnoschiuma, shampoo, ecc..) e un biglietto gentile. Gli oggetti inseriti dovranno essere nuovi e non deperibili. 

Dopo aver decorato la scatola, sarà fondamentale non chiuderla, indicando su un angolo se il destinatario è un uomo, una donna o un bambino, indicandone possibilmente la fascia d’età. 

Per motivi organizzativi non verranno ritirati oggetti in sacchi o sacchetti; per donare oggetti, giocattoli, libri o vestiti, si può portare tutto al Comitato per la lotta contro la fame nel mondo (via Lunga 43, 0543.704356).

L’iniziativa potrà essere proposta anche alle classi o a gruppi associativi e ci si organizzerà poi con la Caritas diocesana per il ritiro/consegna delle scatole.

Le scatole potranno essere consegnate in via dei Mille 28 a Forlì dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19 dal 29 novembre al 10 dicembre, così da avere il tempo per poterle consegnare entro Natale alle famiglie in difficoltà.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui