Forlì, “Ti interessa comprare questa bici?” Prova a venderla alla persona a cui l’aveva rubata

Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Forlì, a conclusione di un’attività di indagine hanno denunciato in stato di libertà un rumeno di anni 28 pregiudicato ,senza fissa dimora resosi responsabile di furto aggravato, ricettazione e rapina, per aver rubato in pieno centro una bicicletta e cercato di rivenderla.

Nella metà del mese di agosto, era stato denunciato il furto di una bicicletta di ingente valore in pieno centro di Forlì mediante il taglio del lucchetto di sicurezza inserito tra il telaio e la ruota posteriore della bici. Presa la denuncia i militari della stazione di Forlì si sono attivati nelle ricerche mediante le videocamere di sorveglianza della città cercando di individuare l’autore del furto. Quest’ultimo però ,visto il valore della bici aveva pensato bene di disfarsene subito mettendola in vendita chiedendo in giro a chi potesse interessare. Ma, la sorte ha voluto che uno dei potenziali acquirenti fosse proprio il legittimo propretario della bici che, fingendo di essere interessato all’acquisto avvicinava il rumeno per cercare di ritornare in possesso del suo bene. Durante la trattativa e nel rivendicare la proprietà, il proprietario veniva aggredito dal rumeno con lo spray al peperoncino rendendo vano il recupero di quanto gli era stato asportato. Denunciati i fatti presso il Comando Stazione di Forli militari di questo comando ricostruivano tutto l’accaduto individuando l’autore del furto che successivamente veniva deferito per furto, ricettazione e rapina.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui