Forlì, più telecamere in stazione e al centro commerciale “I Portici”

Forlì, più telecamere in stazione e al centro commerciale "I Portici"
La stazione ferroviaria di Forlì

FORLI’. “Stiamo ragionando, di concerto con le forze dell’ordine, un sistema di potenziamento del circuito di telecamere nell’area del centro commerciali I Portici e un aumento del numero di agenti in quella antistante la stazione ferroviaria”. Lo annuncia il vicesindaco di Forlì, Daniele Mezzacapo, sottolineando che “entrambe le zone sono punti sensibili della città”. L’obiettivo della giunta è “combattere con determinazione l’insorgere di situazioni di insicurezza, gli episodi di spaccio e i momenti di inciviltà che ancora si manifestano nell’area della stazione, soprattutto nelle ore notturne”. E dunque riqualificare le aree più degradate, connotate da una maggiore incidenza di fenomeni criminali e da particolari rischi per la tutela della sicurezza urbana. In questo contesto si inserisce il progetto di mettere mano al sistema di videosorveglianza dei Portici, per aumentarne la potenzialità e gli effetti dissuasivi. “Vogliamo garantire ai nostri cittadini e a tutti i pendolari del comprensorio, la serenità e la sicurezza di poter rientrare alle proprie auto anche nelle ore notturne – conferma Mezzacapo – senza la minaccia di inseguimenti o di volgari apprezzamenti”. L’amministrazione si confronterà con le forze dell’ordine e non permetterà che “a vincere questa partita siano il degrado, l’insicurezza e l’illegalità”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *