Forlì, sindacati e amministratori con i vaccinatori

Un Primo maggio diverso dal solito per i sindacati. Cgil, Cisl e Uil, insieme al Comune di Forlì e alla Provincia, con la collaborazione di Ausl Romagna, hanno portato un saluto al personale impiegato e volontario all’Hub Vaccinale di Forlì e a quello di Santa Sofia, in questo caso con la collaborazione del sindaco Daniele Valbonesi. A seguire comizio in piazza Saffi con i tre segretari territoriali di Cgil, Cisl e Uil, rispettivamente Maria Giorgini, Vanis Treossi ed Enrico Imolesi e, in collaborazione con l’Accademia Perduta Romagna Teatri, simbolica apertura al teatro “Fabbri”, dove istituzioni, sindacato e mondo dello spettacolo hanno testimoniato la necessità della ripartenza del settore della cultura tra i più colpiti dalla crisi economica legata al Covid.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui