Forlì. Scuola Tempesta, due anni di “passione”

E’ uno dei quartieri più popolosi della città e la primaria “Livio Tempesta” è la “sua scuola”. Un vero e proprio simbolo per la Cava, certificato da pagine social intitolate, non a caso “La Tempesta nel cuore”.

Dallo scorso anno, il Comune ha deciso di rinvigorire il battito di questo cuore, rendendola più sicura, con interventi di adeguamento sismico. Inevitabilmente sono iniziati anche i disagi per bambini e famiglie visto che, per mantenere la continuità didattica, cinque classi della scuola sono state trasferite da via Tevere in una sede temporanea dell’istituto “Melozzo”. A fine autunno, però, il primo stralcio dei lavori che ha interessato la palestra e la sezione del plesso che si volge verso il centro cittadino, è stato portato a termine e c’è chi si chiede, come Giuseppe Bertolino, presidente dell’associazione “Cava Forever”, se sia pensabile «completare in toto il lavori, al momento fermi, nel breve periodo rendendo la scuola operativa nel breve periodo».

L’articolo completo sul Corriere Romagna oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui