Commercio Virtuoso, il marketplace italiano nato a sostegno delle attività locali, apre le iscrizioni per produttori e negozianti in nuove città in Emilia Romagna, tra le quali Forlì. Commercio Virtuoso è una piattaforma di e-commerce nata a Marzo 2020 durante il lockdown per l’emergenza coronavirus con l’obiettivo di fornire un canale di vendita online a tutte quelle attività costrette alla chiusura per effetto del DPCM. “L’idea di un marketplace fatto di soli imprenditori italiani mi è venuta guardando le molte interviste al TG a tanti piccoli negozianti, costretti ad abbassare la saracinesca, che non sapevano come arrivare a fine mese. Mi ha poi molto colpito come, spontaneamente, siano nate catene di solidarietà che hanno permesso all’Italia di andare avanti e stringersi ancora più forte. Ho pensato che tutto questo dovesse essere supportato anche da scelte e possibilità di consumo consapevole. L’idea di Commercio Virtuoso è quella di andare in contrasto con gli algoritmi che controllano piattaforme come Amazon che favoriscono i prodotti al prezzo più basso, con i profitti più alti spesso da venditori che risiedono al di fuori del nostro paese. Così è nato il concetto di “Acquistare locale per sostenere persone” ha detto Gabriele Conti Taguali, ingegnere 28enne, fondatore di CommercioVirtuoso.it.

Tutti i commercianti e i produttori di Commercio Virtuoso possono realizzare gratuitamente una vetrina online personalizzata con la propria immagine e i propri prodotti in vendita. Per maggiori informazioni è possibile visitare il link https://commerciovirtuoso.it/pages/cos-commercio-virtuoso e per fissare una call inviare una mail a info@commerciovirtuoso.it

Argomenti:

Commercio Virtuoso

Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *