Forlì, sala controllo per il reparto degli infettivi

Un sistema audio-video di monitoraggio a distanza dei pazienti ricoverati nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale “Morgagni-Pierantoni” per rispondere più rapidamente ai loro bisogni, discernere immediatamente tra quelli che necessitano dell’intervento di équipe multidisciplinari e quelli cui, invece, può velocemente provvedere un’infermiera o un’operatrice socio-sanitaria, e aumentare le condizioni di sicurezza del personale e del ricoverato stesso evitando quando possibile le procedure cautelative delle cosiddette “zone filtro”. È a questi scopi pratici, ma in un’ottica più ampia a una progressione dell’evoluzione digitale dell’assistenza sanitaria sempre più orientata alla telemedicina, che provvede la donazione al plesso ospedaliero di Vecchiazzano effettuata formalmente ieri dal Rotary Club Romagna Centro, ossia dall’unione dei club service del Forlivese e del Cesenate col supporto di “Salute e Solidarietà”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui