FORLI’. Il giorno prima avevano sottratto 15 bottiglie di superalcolici dal Conad del centro commerciale Punta di ferro. E giovedì sono tornate all’azione, ma sono state riconosciute e scoperte. Così sono finite nei guai due 23enni arrestate dai Carabinieri del Ronco per furto aggravato, ricettazione, falsa attestazione a pubblico ufficiale sull’identità personale, in concorso. Nelle loro borse sono state trovate altre 14 bottiglie di superalcolici, per un valore di 370 euro e una modica quantità di marijuana. Nei loro confronti è stato disposto il divieto di dimora in provincia in attesa del processo che verrà celebrato il 10 gennaio.

Argomenti:

Forlì

furto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *