Forlì, risolta la questione dei lavoratori al San Domenico

L’Amministrazione comunale, in riferimento alla vicenda dei lavoratori adibiti ai servizi ausiliari Musei San Domenico e Palazzo Romagnoli, oggetto di numerosi interventi, e di incontri intesi ad approfondire, sotto ogni profilo, le questioni sollevate in ordine al trattamento economico dei lavoratori transitati dal precedente appaltatore al nuovo, rileva con profonda soddisfazione che la nuova ditta vincitrice dell’appalto ha formalmente comunicato che al personale transitato sarà applicato il trattamento economico precedentemente in vigore. Il risultato raggiunto è il frutto di un’intensa attività di verifica, di confronto e di mediazione sia con le organizzazione sindacali che con la nuova società aggiudicataria dell’appalto, attività a cui gli Amministratori comunali unitamente agli uffici competenti hanno prestato la massima attenzione e disponibilità. 

RispondiRispondi a tuttiInoltra

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui