Forlì raccoglie l’appello, l’Elysium di Kiev ad aprile al Fabbri

In certi momenti storici, oltre alla generosità occorre la creatività per trovare soluzione a problemi inediti. È così che il mondo dello spettacolo si è mobilitato per la compagnia Circus-Theatre Elysium di Kiev diretta da Oleksandr Sakharov: in tournée europea fino al 13 marzo, istituzioni e teatri della Regione Emilia-Romagna e della rete teatrale nazionale si sono dati da fare per trovare altre date e altre tappe per i circa trenta danzatori e acrobati ucraini, e tenerli lontani così dalla guerra nella speranza che la situazione in Ucraina migliori. Gli artisti nel frattempo saranno ospitati in un locale in disuso del teatro Morato di Brescia con i loro familiari in grado di raggiungerli. “Alice in wonderland” è un progetto artistico sofisticato, capace di raccontare l’onirico tramite la danza, le arti circensi, la recitazione, il teatro acrobatico, la musica. Tanti quindi i motivi per volere “Alice” nelle proprie città: e grazie all’Amministrazione comunale e ad Accademia Perduta/Romagna Teatri lo spettacolo andrà in scena anche a Forlì, al teatro Diego Fabbri venerdì 15 aprile (ore 21).

«Con questo piccolo ma importante gesto vogliamo lanciare un segnale a favore del popolo ucraino e contro il conflitto – dichiara l’assessore alla Promozione culturale del Comune di Forlì, Valerio Melandri -. Attraverso la musica, lo spettacolo e la cultura, si possono abbattere le barriere dell’odio e veicolare un forte messaggio di pace, dialogo e fratellanza. In un momento così drammatico, in cui il suono delle bombe riecheggia sui cieli di Kiev, vogliamo dare voce e spazio alla potenza della musica e al suono della solidarietà. Per la città di Forlì è un onore poter aiutare chi, contro la propria volontà, è costretto a fuggire e restare lontano dal proprio Paese».

La compagnia sarà anche al teatro Storchi di Modena e al Teatro della Regina di Cattolica, si esibirà inoltre al Valli di Reggio, all’Alighieri di Ravenna, al Comunale di Ferrara, al Regio di Parma e al Duse di Bologna. Biglietti teatro Fabbri: 30-20 euro. Info: 0543 26355 www.accademiaperduta.it.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui