Forlì. Pullman per la mostra in via Regnoli, si accende la protesta

Si spalancheranno al pubblico nella giornata di domenica, ma sulle porte della mostra “Maddalena: il mistero e l’immagine” soffia aria di malcontento. Quello che alcuni cittadini, ma specialmente residenti ed esercenti di via Giorgio Regnoli, palesano non certo verso la grande esposizione che si protrarrà sino al 10 luglio ai Musei San Domenico, bensì in riferimento alle nuove modalità di afflusso e deflusso dei gruppi di visitatori non forlivesi introdotte quest’anno.

Comune e Fondazione Cassa dei Risparmi auspicano possano giungere in gran numero e l’intento è quello di fare ammirare non solo le opere in mostra, ma tante altre bellezze cittadine. Per questo, i pullman turistici avranno un nuovo punto di approdo: non più a pochi passi dall’ex convento, ma in piazza Saffi. Sono gli account social dei musei civici forlivesi ad annunciare che da domenica il terminal sarà davanti al chiostro di San Mercuriale. E’ lì che scenderanno le persone e poi risaliranno finita la visita in città. Vi giungeranno percorrendo corso della Repubblica e defluiranno da Largo de Calboli e via Giorgio Regnoli.

L’articolo completo sul Corriere Romagna oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui