Aggredito da un pitbull insieme al suo chihuahua mentre faceva la passeggiata serale. Minuti da incubo martedì per un 36enne forlivese che ha dovuto lottare per strappare a morta certa il suo “piccolo amico”, assalito da un altro cane fuggito dal cortile della casa dove vive con altri due esemplari. Il cagnolino è vivo per miracolo, anche l’uomo ha riportato ferite. Il suo racconto nel Corriere in edicola oggi.

Argomenti:

Forlì

pitbull

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *