Forlì, pannelli con le stagioni nella chiesa alla Cava

Le stagioni protagoniste nella chiesa di Santa Maria Ausiliatrice della Cava. Domani alle 18 è in programma lo scoprimento dell’opera “Inverno” dell’artista forlivese Daniela Montanari, la prima delle stagioni ad essere installata.

Il quadro, un olio su tavola 210×120, è stato commissionato dalla signora Teresina Bonacci, parrocchiana della Cava, in memoria del marito Saverio Gattella e della figlia Barbara, morti rispettivamente nel 2001 e nel 2017. L’opera è la prima di quattro in predicato di adornare gli spazi sovrastanti le quattro porte interne della chiesa della Cava, che corrispondono ai quattro punti cardinali. I lavori saranno quindi dedicati alle quattro stagioni: l’artista si è voluta ispirare alla Genesi, ai Salmi 104 e 148, ma ha soprattutto seguito la trama intessuta dal Cantico delle Creature di San Francesco, suddividendolo” in quattro episodi, e della Quattro Tempora. Alla messa seguiranno lo scoprimento, la presentazione del critico d’arte Enzo Dall’Ara e dello storico Marco Vallicelli. Al termine è previsto un momento conviviale per tutti i presenti. Daniela Montanari, diplomata all’Accademia di Belle Arti di Bologna, dove nel 1995 ha conseguito consegue con lode il diploma accademico magistrale in Pittura e Decorazione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui