FORLI’. Sono ripresi questa mattina i lavori degli artificieri dell’Esercito del reggimento Genio Ferrovieri di Casal Maggiore per rimuovere gli ordigni bellici della Seconda guerra mondiale ritrovati la scorsa settimana durante i lavori di ristrutturazione di un’abitazione in zona stazione. Altri ordigni sono emersi nel corso dei lavori e la zona è stata completamente interdetta a traffico e curiosi

Argomenti:

artificieri

esercito

Forlì

ordigni bellici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *