Forlì. Omaggio al cinema per il concerto dedicato a Mariotti

La scuola musicale dedicata al pianista Federico Mariotti festeggia i 30 anni con un omaggio al cinema. Il “concerto per Federico”, da tanto tempo atteso, è ripresentato anche quest’anno: l’evento, dal titolo “Con la musica nel cuore” ad ingresso libero si terrà il 7 luglio in piazza Saffi, a partire dalle 21.

Lo spettacolo sarà, come ogni anno, in memoria di Federico Mariotti, morto in un incidente stradale, il cui ricordo viene mantenuto vivo attraverso la musica della scuola “Messaggio musicale Federico Mariotti”, che da 30 anni è attiva a Forlì. Il concerto ha una lunga tradizion:, affonda le sue radici nel 1993, ma nel tempo non ha mai perso i suoi valori di amicizia e solidarietà.

Questa è infatti un’edizione speciale per il trentennale, verrà quindi proposto un programma completamente nuovo: saranno coinvolti, a titolo gratuito, oltre 100 interpreti e musicisti forlivesi, la cui collaborazione renderà questa manifestazione ricca di cultura e musica.

«La rassegna musicale “Con la musica nel cuore”, prende questo nome per via del coinvolgimento che ognuno dei suoi collaboratori ha dimostrato sin dall’inizio, ma soprattutto per via della passione che Federico ha avuto nello studio del pianoforte – dice Flavio Pioppelli, direttore della scuola di musica Federico Mariotti – quest’anno è previsto un omaggio alla musica del cinema anni 30-40 e agli autori più noti dell’epoca. Verranno presentati brani di Morricone, Nino Rota e musiche tratte da film famosi come La Strada di Fellini, Forrest Gump, Braveheart e molti altri classici del cinema, mentre nella seconda parte del concerto, l’approccio classico si mescolerà con la musica pop».

L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con la Caritas di Forlì-Bertinoro, alla quale sarà devoluto tutto il ricavato.

«Ringrazio di cuore la scuola Mariotti per questo ciclo di eventi, poiché dimostra l’attenzione che la scuola dedica ai servizi della Caritas – afferma Filippo Monari, direttore della Caritas Diocesana di Forlì-Bertinoro – i profitti verranno utilizzati per le attività di accoglienza, in particolare la mensa, il tutto nella speranza che l’evento possa mantenere vivi i valori della musica, mandando un messaggio di solidarietà».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui