Forlì, oltre 300 persone alla visita guidata al Santuario di Fornò

La visita guidata alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie in Fornò, condotta dallo storico dell’arte Marco Vallicelli, ha registrato la partecipazione di oltre 300 persone. L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Culturale e Ricreativa “Amici della Pieve ODV” nell’ambito delle iniziative collaterali alla mostra “Le cento chiese di Forlì”, curata da Gianfranco Argnani, Mauro Mariani e Gabriele Zelli, allestita presso Palazzo Morattini di Pievequinta fino a domenica 27 novembre (aperture domeniche pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00).

“Delle tante visite che ho organizzato per far conoscere il Santuario di Fornò – dichiara Gabriele Zelli – quella di domenica 6 novembre 2022 è stata sicuramente la più affollata. Anche in appuntamenti precedenti le adesioni erano state sempre molto significative. Questa volta però sono rimasto sorpreso anch’io dal numero così elevato di cittadini che hanno voluto vedere da vicino il monumento più singolare del territorio forlivese, come lo definì la storica dell’arte Mariacristina Gori in un importante saggio. Il successo dell’appuntamento premia il lavoro svolto in questi anni dalle associazioni ‘Amici della Pieve’ e ‘Antica Pieve’, presiedute rispettivamente da Serena Savoia e da Claudio Guidi, per valorizzare il patrimonio architettonico, storico e culturale del nostro territorio, in particolare le pievi e le chiese”.

Allo stato attuale il Santuario di Santa Maria delle Grazie necessita di un radicale intervento di restauro conservativo ed è quello che tutti i partecipanti alla visita guidata si sono augurati possa avvenire in futuro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui