Forlì, nuovo stabilimento per “Sapore di Romagna” dopo l’incendio

Si sono accese le luci sul nuovo stabilimento produttivo della cooperativa Sapore di Romagna, completato dopo anni di sacrifici da quel terribile 16 luglio 2016 quando un incendio devastò la sede di via del Canale, a Roncadello. Un’inaugurazione che ha permesso agli oltre 350 partecipanti appartenenti alla filiera ortofrutticola, di conoscere da vicino il nuovo stabilimento polifunzionale da oltre 6.500 metri quadrati. Un’inaugurazione che è stata rimandata di quasi due anni a causa della pandemia ma che vuole auspicare una buona campagna estiva 2022 a tutto il settore agricolo nazionale. La cooperativa “Sapore di Romagna”, riunisce 57 produttori nazionali che conferiscono oltre 100.000 quintali di frutta fresca alla sede forlivese. Nel 2021 lo stabilimento ha commercializzato oltre 200 varietà di prodotto coltivate a regime integrato, biologico e biodinamico.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui