Forlì, nuova area commerciale tra via Ravegnana e via Zampeschi

«Tra le 97 aree previste dalla delibera di variante approvata dal consiglio comunale del 2017, per ospitare medie superfici commerciali, certamente assurde per numero ed in buona parte anche per localizzazioni, quella che dovrebbe sorgere in un’area tra via Ravegnana e via Zampeschi è di certo la più scriteriata». A portare alla luce questa nuova edificazione commerciale sono proprio il direttore di Confcommercio Alberto Zattini e Giancarlo Corzani, direttore di Confesercenti. Il progetto, proposto dall’Istituto diocesano di sostentamento del clero, prevede l’insediamento di medie strutture di vendita non alimentari e strutture di vendita alimentare entro i 1.500 metri quadri, oltre ad edifici a destinazione alberghiera e terziaria, per una superficie complessiva edificabile di quasi 12mila metri quadri, in una delle aree urbanizzabili più ampie ed appetibili di Forlì, a poca distanza dal casello autostradale e dal polo commerciale Punta di Ferro. L’intervento si attesta in fregio alla via Ravegnana ed è stato pensato come una galleria all’aperto che unisce fabbricati commerciali che potranno ospitare diverse attività commerciali e terziarie, oltre a pubblici esercizi e attività alberghiere.


Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui