La Polizia di Stato ha sanzionato tre persone per la violazione alla vigente normativa in materia di prevenzione alla diffusione della pandemia covid 19. Due di loro, fidanzati, sono stati controllati da una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura verso le ore 23 dell’altra sera, mentre percorrevano in auto una via della prima periferia. Al momento del controllo non hanno giustificato la loro presenza al di fuori dell’abitazione nonostante il divieto previsto dopo le ore 22. Il terzo sanzionato è un giovane residente in centro, controllato dalla pattuglia del Poliziotto di Quartiere impegnata nei controlli in centro in occasione del mercato cittadino. Gli agenti hanno notato il giovane che passeggiava tra le bancarelle con la mascherina abbassata e lo hanno invitato ad alzarla. Lui, per tutta risposta, non solo ha ignorato l’invito, ma ha sorriso sprezzante e se l’è del tutto tolta, con la conseguenza che a suo carico è stato contestato il verbale che prevede il pagamento di 400 euro di multa.

Argomenti:

covid

Forlì

polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *