Forlì. No definitivo al nuovo allevamento di polli a Roncadello

Una battaglia lunga oltre due anni e adesso per i residenti di via Fratelli Valpiani e di tutta la frazione di Roncadello, arriva un sospiro di sollievo. Il Consiglio di Stato, infatti, ha detto no al ricorso presentato dalla ditta “Bastia” di Mercato Saraceno, contro la decisione del Tar di dare ragione ad Arpae e Comune di Forlì che avevano negato alla società l’autorizzazione ambientale integrata per realizzare un allevamento di pollastre nell’ex allevamento ormai in disuso da quasi vent’anni. Intanto tra proprietario del fondo rustico e la società “Bastia”, non è andata a buon fine la vendita e il contratto è stato rotto.

L’articolo completo sul Corriere Romagna in edicola oggi

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui