Forlì. “Neo-note per neonati”, incontri per genitori al Masini

Incontri gratuiti, dedicati a neonati e genitori, per avvicinare i lattanti al mondo della musica e a tutti i benefici che essa è capace di apportare. Ad offrirli è l’Istituto musicale Angelo Masini inserendoli all’interno del “kit nuovi nati” predisposto dal Comune, una sorta di bussola composta da offerte, servizi e informazioni per sostenere i genitori soprattutto nei primi mesi di vita del bambino. «L’iniziativa – spiega Pierluigi Di Tella, coordinatore artistico e didattico del Masini – si chiama “Neo-note per neonati” e offre ai genitori la possibilità di fare 4 incontri gratuiti assieme ai loro figli. Durante questi momenti verranno svolte attività musicali e di ascolto tenute da docenti specializzati». Le “lezioni” si svolgeranno a partire dai primi mesi del prossimo anno e si svolgeranno in piccoli gruppi. Non è la prima volta che l’istituto musicale riserva un’attenzione particolare ai più piccoli. Da tempo sono, infatti, attivi corsi specifici per bambini da 0 a 3 anni e da 3 ai 5 anni che hanno riscosso molto successo. «La musica è un’amica di vita – sottolinea Di Tella – e fa bene anche a chi è appena nato». Non a caso l ’udito è, assieme all’olfatto, il senso più sviluppato nei bebè e sono molti gli studi che hanno dimostrato una estrema sensibilità alla musica dimostrando un suo effetto positivo sul benessere e l’equilibrio dei pargoli. Le prime famiglie che hanno ricevuto i buoni offerti dal Masini, sono i 30 nuclei familiari che, sabato scorso, sono stati ricevuti nel salone comunale del Municipio di Forlì dall’assessora al welfare e politiche per la famiglia, Barbara Rossi: «È stato un momento davvero emozionante – ha affermato – anche perché, come lo scorso anno, ha coinciso con l’inaugurazione del presepio allestito nello scalone del palazzo comunale, a cura dell’associazione Italiana Amici del presepio. La nascita di un bambino rappresenta una potente scintilla di gioia e una grande speranza per il futuro: fare i genitori è un’esperienza bellissima, ricca di soddisfazioni ma anche complicata e carica di responsabilità. È una scelta che va accompagnata e custodita. Per questo è importante sapere che il Comune è presente con i suoi molteplici servizi, le attività del Centro per le famiglie e le tante associazioni di volontariato che rappresentano un valore aggiunto per il nostro territorio». Il prossimo incontro con le famiglie dei bimbi nati a novembre e dicembre si svolgerà sabato 11 febbraio 2023 alle ore 10 sempre in Comune.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui