Forlì, nasce “Romagna per gli ucraini” e porterà oltre 30 quintali di medicinali

Continua in Romagna e nel territorio forlivese l’impegno per la popolazione Ucraina. “Viste le difficoltà operative -si legge in una nota – ad operare in un contesto di guerra, abbiamo costituito un gruppo di organizzazioni che condividono gli stessi principi di solidarietà nei confronti dei rifugiati e di quanti non si sono allontanati dalle loro case. E’ nato “Romagna per gli Ucraini” costituito dal Comitato per la lotta contro la fame nel mondo, Caritas diocesana di Forlì , Protezione Civile di Forlimpopoli e di Bertinoro, Croce Verde Bidente. Giovedì 17 marzo partiranno 5 mezzi verso il confine Polonia/Ucraina con oltre 30 quintali di presidi medici/ medicinali.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui