Forlì, morto l’imprenditore Romeo Lippi

E’ mancato nella notte del 25 aprile, all’età di 71 anni, il noto imprenditore edile Romeo Lippi, fondatore nel 1975 dell’omonima immobiliare, attiva da 47 anni. Lascia la moglie Patrizia, sposata un anno fa ma compagna di vita da 30 anni, e la figlia Monia. Galeatese di nascita, è a Forlì che ha realizzato il maggior numero di costruzioni, contribuendo, con la loro estetica avanguardista, all’innovazione architettonica della città mercuriale. Con grande lungimiranza, Lippi ha anticipato costruzioni moderne anche a livello ecologico. «Apprendiamo con grande tristezza la notizia della scomparsa di Romeo Lippi, imprenditore forlivese, originario di Galeata, che da oltre 40 anni si è distinto con successo nel mondo delle costruzioni – afferma la sindaca del Comune della valle del Bidente, Elisa Deo –. Da buon galeatese ha improntato la vita concentrandosi sul lavoro e grazie alla sua intuizione e lungimiranza ha fondato l’omonima immobiliare con la quale ha realizzato costruzioni avanguardiste, innovative ed ecosostenibili, contribuendo a modernizzare il territorio dal punto di vista dell’edilizia sia civile che industriale. Ci stringiamo attorno ai famigliari e a tutti coloro che l’hanno apprezzato, consapevoli che ha lasciato un’importante traccia e che il patrimonio di conoscenza e qualità lavorativa non andrà disperso».

L’attività di Lippi, che aveva anche una passione per l’arte e la cultura, ha varcato i confini forlivesi e alcuni edifici, sia civili che industriali, sono stati costruiti anche a Cesena, Milano Marittima e Cervia. La sua opera si è sempre sempre caratterizzata dalla massima cura e ricerca della bellezza estetica, oltre che da tecniche innovative che costituiscono la natura dell’azienda. La sua cifra stilistica e il suo retaggio, però, sono stati trasmessi ai collaboratori in oltre trent’anni di lavoro sinergico. «Con profonda tristezza esprimo ai familiari i sentimenti di cordoglio e partecipazione al lutto per la scomparsa – dice il vicesindaco di Forlì, Daniele Mezzacapo -. Da circa cinquant’anni, Lippi ha portato avanti l’attività dell’omonima azienda immobiliare acquisendo un posto di primo rilievo nel panorama forlivese e romagnolo, per qualità e serietà». I funerali si terranno questa mattina alle 10 nella chiesa di Regina Pacis in piazzale Kennedy.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui