Forlì, minorenni ubriachi: tre interventi della Polizia

La Polizia di Stato ha visto le sue volanti impegnate in interventi per soccorrere minorenni ubriachi in due diverse occasioni. I due casi di sabato sono preceduti da uno analogo avvenuto un paio di giorni fa. In ordine di tempo, il primo caso è stato accertato nel tardo pomeriggio in prossimità di piazza Saffi. La Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale è intervenuta in soccorso di una ragazzina neanche sedicenne che aveva abusato di alcolici. All’arrivo degli agenti, oltre al richiedente l’intervento c’erano anche alcuni amici, che hanno raccontato che nel pomeriggio erano usciti in gruppo, poi a un certo punto la ragazza si era distaccata per trovarsi con altre amiche, con le quali evidentemente aveva abusato di alcolici, tanto da trovarsi stordita in mezzo alla strada. La minore è stata accompagnata al Pronto Soccorso da un’ambulanza, chiamata dalla Polizia, che poi ha convocato i genitori ai quali ha comunicato l’accaduto. Stessa situazione per i due interventi di sabato. Il primo ha visto come protagonista una ragazza sedicenne, trovata ubriaca poco dopo le 17 da alcuni passanti davanti ai musei san Domenico. Anche in questo caso, la Polizia ha poi affidato la ragazza alla madre, che ha seguito la figlia in ospedale, dove è stata trasportata dall’ambulanza. Nella nottata, un altro caso, questa volta nella zona di viale Spazzoli. Verso le due di notte un residente ha chiamato la Polizia perché ha trovato davanti a casa sua un ragazzo che voleva entrare nel cortile, convinto di aver raggiunto casa di amici. Il ragazzo, anche lui sedicenne, era in stato confusionale per avere abusato di alcolici e anche per lui è stata seguita la trafila dei casi precedenti, con la convocazione dei genitori e il trasporto in ospedale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui