Forlì, minacciava e perseguitava i condomini. Arrestato 44enne

La Squadra Mobile della Questura di Forlì-Cesena ha arrestato un 44enne forlivese destinatario di un provvedimento di custodia cautelare in carcere perché ritenuto responsabile di atti persecutori e reiterate minacce gravi nei confronti dei condomini dello stabile popolare in cui risiede, con episodi reiterati e molesti culminati in aggressioni e danneggiamenti, fino alla devastazione di un appartamento avvenuta i primi di maggio di quest’anno.
Dei fatti in argomento, e degli approfondimenti svolti a seguito dell’ultimo grave episodio, è stata informata l’autorità giudiziaria, che in linea con la tesi investigativa ha chiesto e ottenuto dal Gip del tribunale di Forlì Di Giorgio l’emissione del provvedimento restrittivo nei confronti del disturbatore seriale, soggetto già noto per pregresse vicende giudiziarie.
Il 44enne è stato condotto nella casa circondariale di Forlì.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui