Forlì, mercoledì e giovedì i buskers nel cuore della città

Musica, arte, spettacoli, suoni, magia e colori per due giornate all’insegna degli artisti di strada e di un nuovo modello di offerta turistico-culturale. Mercoledì 21 e giovedì 22 il centro storico di Forlì, dalle 18 alle 24, si anima di musicisti, danzatori, acrobati e mangiafuoco. L’evento, promosso e realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Teatro delle Forchette e patrocinato dal Comune di Forlì, si inserisce in un ventaglio più articolato di eventi e manifestazioni volte alla valorizzazione del centro storico forlivese. “Si tratta di due giornate assolutamente inedite per Forlì, dedicate alla musica e all’atmosfera travolgente degli artisti di strada. Nel cuore pulsante della nostra città – spiega l’assessore con delega al centro storico Andrea Cintorino – si alterneranno le esibizioni di musicisti, danzatori, acrobati e fuochisti. Il Festival rappresenta una grande occasione di ripartenza per la nostra città. La cultura, l’arte e la musica ci offrono importanti momenti di socialità dopo le restrizioni di quest’ultimi mesi. Momenti che dobbiamo vivere in sicurezza, usando il buon senso, ma che diffondono un grande messaggio di speranza. La kermesse che ci attende nei prossimi giorni non è soltanto una sfida dal punto di vista turistico-culturale e un esempio di valorizzazione dell’espressione artistica on the road, ma è anche un’importante occasione di rilancio per le attività commerciali del nostro centro storico dopo le difficoltà causate dal covid.”

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui