Forlì, maxi sequestro di prodotti potenzialmente pericolosi

Nell’ambito dell’intensificazione del controllo economico del territorio disposta dal Comando Provinciale, i finanzieri della Compagnia di Forlì hanno effettuato un servizio in materia di sicurezza prodotti sequestrando, in un emporio di Forlì, oltre 26.000 prodotti potenzialmente pericolosi per la salute. Si tratta, nel dettaglio, di articoli per la casa, bigiotteria e materiale elettrico privi delle avvertenze, dell’origine e paese di produzione/importazione o, in alcuni casi, con etichetta riportante solo lingue straniere ovvero carenti del marchio CE.

Le Fiamme gialle, dopo aver sequestrato i prodotti, hanno segnalato i responsabili alla locale Camera di Commercio, che irrogherà sanzioni fino ad un massimo di 30.000 euro

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui