Forlì. Matrimoni, San Giacomo e oratorio nuove location

Per chi decide di convolare a nozze nel 2022, il Comune apre le porte del San Giacomo e dell’oratorio San Sebastiano. Un desiderio già annunciato dall’amministrazione e che ora, dopo un ultimo passaggio in Prefettura, trova concretezza con la delibera di giunta approvata nei giorni scorsi. «Sono stati individuati altri luoghi per celebrare il rito del matrimonio e delle unioni civili, location che hanno un interesse storico e culturale per Forlì – afferma l’assessora al centro storico, Andrea Cintorino –. Il San Giacomo e l’oratorio San Sebastiano sono molto suggestivi, crediamo possano essere attrattivi dal momento che ogni anno si celebrano oltre 300 matrimoni».

L’articolo completo sul Corriere Romagna oggi in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui