Forlì, martedì la “Messa dell’artista”

Martedì 2 novembre 2021, alle ore 18.00, presso l’Abbazia di San Mercuriale, piazza Saffi, Forlì, don Enrico Casadio celebrerà la 58esima edizione della Messa dell’Artista in memoria e suffragio degli artisti ed esponenti della cultura forlivese scomparsi nel corso dell’ultimo anno. 
Le parti corali della Santa Messa sono affidate al Coro Città di Forlì diretto da Omar Brui, canterà il soprano Elena Salvatori e suonerà l’Orchestra dell’Istituto Musicale “Angelo Masini” diretta dal maestro Fausto Fiorentini.
Il programma musicale della Messa inizierà con un brano orchestrale di Georg Friedrich Händel da Fuga dall’oratorio “Il Messia” al quale faranno seguito all’Introito “Se tu mi accogli” di Johann Sebastian Bach, al Kyrie un brano di P. Hòlzl e “Alleluia” di Paolo Bonaguri. All’offertorio sarà cantata “Preghiera della Vergine” di Giuseppe Verdi per soprano, coro e orchestra. Alla Comunione sono previsti due brani: “Preghiera nella sofferenza” di Paolo Bonaguri e Ave Verum di Wolfgang Amadeus Mozart, per coro e orchestra, mentre “Cantate a Cristo” di Händel concluderà la celebrazione. Il medesimo programma musicale sarà proposto dagli stessi protagonisti anche in occasione della celebrazione della Santa Messa delle ore 11.15 di lunedì 1 novembre 2021, giorno di Ognissanti, nella Chiesa del Suffragio. 
La solenne funzione del 2 novembre è promossa dall’Associazione “Messaggio Musicale Federico Mariotti” e dal Comitato Pro Forlì Storico-Artistica, con la collaborazione della Società “Amici dell’Arte” e dell’Istituto Musicale “Angelo Masini” e dell’Amministrazione Comunale. La parte organizzativa fa capo a un comitato presieduto da Gabriele Zelli e composto da Paolo Bonaguri, Fausto Fiorentini, Matteo Mazzoni, Flavio e Valeriano Pioppelli. 
Nel corso della celebrazione saranno ricordati gli artisti ed esponenti del mondo della cultura scomparsi dopo il 2 novembre 2019: Angelo Bartolucci (artista – corista), Maria Teresa Battistini (promotrice culturale), Adolfo Belforti (disegnatore – caricaturista), Alfonso Benetti (fotografo d’arte), Mario Bertozzi (scultore, pittore), Silvano Bonaguri (fotografo d’arte), Tonino Brunelli (poeta dialettale), Stefano Calandrini (chitarrista), Sante Cavina (operatore culturale), Giancarlo Cerini (scrittore – operatore culturale), Vittorio Di Gianni (cantante), Adalberto Erani (scrittore – giornalista), Tebe Fabbri (operatrice culturale), Francesco Fiorentini (bandista), Luciano Fiumana (promotore culturale), Gabrio Furani (scrittore, operatore culturale), Vito Foggetti (operatore culturale), Claudio Giusti (operatore culturale), Mauro Mainati (fotografo d’arte), Alberto Malaguti (chitarrista e cantante), Luigi (Gigi) Mariucci (scrittore, operatore culturale), Nino Minucci (operatore culturale), Gianfranco Morra (scrittore – operatore culturale), Augusto Neri (pittore – scultore), Ennio Pantieri (bandista – trombonista), Carla Poggi (pittrice), Ugo Ravaioli (giornalista – scrittore), Sauro Rocchi (pittore – disegnatore), Piero Rondoni (scrittore), Olmo Rossi (cantante), Fausto Torelli (cantante), Massimiliano Tugnoli (bassista), Giampaolo Turci (fotografo d’arte), Valerio Varoli (scrittore – storico), Giordano Viroli (saggista, storico e critico d’arte), Dino don Zattini (scrittore – operatore culturale). Verrà ricordato inoltre Federico Mariotti nel trentesimo della morte. 
Partecipazione libera fino al raggiungimento dei 200 posti disponibili in base alle disposizioni anticovid.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui