Forlì, lupi vicino alle case, allarme di Arci caccia: “Potrebbero attaccare i bambini”

La presenza dei lupi nel Forlivese e i loro attacchi alla ricerca di cibo preoccupano anche l’Arcicaccia di Forlì-Cesena. Lo dice chiaramente il presidente provinciale Arcicaccia, Luciano Bartolini. “Ci è arrivata una mail dalla Regione sulle misure di mitigazione del problema del lupo. Si dice di convivere con il lupo ed è questo che preoccupa noi dell’Arcicaccia, perchè significa imparare a convivere con un predatore, le cui prede potrebbero essere non solo animali selvatici. Il lupo inizia ad avvicinarsi alle case, abbiamo diversi esempi ultimamente. Il lupo potrebbe attaccare bambini, i nostri cani, aggredire una persona a passeggio magari lungo i fiumi, i parchi fluviali”.

Servizio sul Corriere in edicola

Commenti

  1. fare dei terrorismo inutile non porta a niente…..il problema lupi esiste……ma fare affermazioni del genere…..”attaccano i bambini…” non vi porta credibilità, ne tanto meno consenso……

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui