Forlì, la semestrale di Unieuro: il canale on line cresce del 23%

 Il Consiglio di Amministrazione di Unieuro S.p.A. (Euronext STAR Milan: UNIR), il leader nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, riunitosi oggi sotto la presidenza di Stefano Meloni, ha esaminato e approvato la Relazione Finanziaria Semestrale al 31 agosto 2022. 

“Il conflitto tra Russia e Ucraina – si legge in una nota – ha generato forti tensioni geopolitiche ed economiche a livello mondiale, comportando, inter alia, un rilevante incremento del livello di inflazione, con evidenti riflessi sul potere d’acquisto e sul clima di fiducia dei consumatori, solo in parte preservati dagli interventi di natura politica realizzati dai governi nazionali.  

In questo contesto, il mercato dell’elettronica di consumo ha registrato nel nostro Paese una contrazione pari allo 0,9% rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio, risentendo anche del confronto con un periodo che aveva beneficiato di trend di acquisto straordinari e non ricorrenti per effetto del contesto emergenziale creato dalla pandemia. 

Nel primo semestre dell’esercizio 2022/23, in un periodo stagionalmente debole per le vendite di elettronica ed elettrodomestici, i ricavi del Gruppo registrano una crescita pari a 1,9%. Ricavi semestrali pari a 1.292,7 milioni di Euro, in crescita appunto dell’1,9% rispetto al corrispondente periodo del precedente esercizio, nel contesto di un mercato in contrazione dello 0,9%  trainata dalla performance del canale online, in aumento del 23,0%. I ricavi like-for-like evidenziano una crescita dell’1,5%. 

La redditività operativa del periodo risulta penalizzata dall’incremento dei costi generato dal livello di inflazione, in particolare dei costi energetici. La Società ha riportato un EBIT Adjusted di 12,1 milioni di euro (27,1 milioni un anno prima) e un Risultato netto Adjusted di 4,6 milioni (22,4 milioni nel primo semestre 2021/22). 

La variazione a livello di cassa netta rispetto a inizio esercizio è ascrivibile alla dinamica contingente del capitale circolante, oltreché al pagamento del dividendo.  

Nell’ambito dei progetti di trasformazione digitale previsti nel Piano Strategico, il 5 maggio 2022 Unieuro ha siglato una partnership finalizzata a dotare l’intera rete diretta delle etichette elettroniche intelligenti e della piattaforma IoT Cloud VUSION Retail. Grazie a tale iniziativa, la Società potrà, da un lato, migliorare l’efficacia della comunicazione al cliente, che verrà gestita digitalmente da remoto e, da un altro, consentire al personale di punto vendita di dedicarsi ancor più proficuamente all’attività commerciale.   

Così l’amministratore delegato Giancarlo Nicosanti Monterastelli“In un contesto sfidante, Unieuro continua a performare meglio del mercato, con un incremento a doppia cifra delle vendite del canale online, pur registrando una redditività fortemente condizionata da un livello inflazionistico eccezionalmente elevato. Guardando al futuro, il potere d’acquisto dei consumatori resterà ragionevolmente sotto pressione con inevitabili impatti sulla domanda. Affrontiamo le prossime sfide forti di una solida posizione finanziaria e rimaniamo concentrati nell’esecuzione della nostra strategia omnicanale, focalizzata sul miglioramento dell’esperienza di acquisto dei nostri clienti, che già ci hanno premiati con un grado di soddisfazione (NPS) in crescita di circa 5 punti.” 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui