Forlì, la nuova casa di Unieuro a palazzo Hercolani

Sei mesi di lavoro per ridare vita a uno dei grandi palazzi storici del centro cittadino e per proiettarlo nel futuro, coniugando il lascito del passato e il suo prestigio con l’innovazione e una diversa visione del lavoro. Ieri Unieuro ha inaugurato la propria, nuova sede centrale a Palazzo Hercolani in via Piero Maroncelli, affittando da Unipol l’intero edificio per farne non solo il suo quartier generale, ma anche uno spazio nel quale i 250 dipendenti della società leader in Italia nella distribuzione dell’elettronica di consumo e degli elettrodomestici, potranno essere operativi in modo realmente “agile”.

La riqualificazione degli spazi, attuata abbinando tecnologia e design sofisticato con il fascino artistico del palazzo, è stata pensata proprio per consentire ai lavoratori di scegliere liberamente come e quando svolgere i propri compiti dai 180 desk e dalle 16 meeting room della sede (prenotabile attraverso un’App) oppure comodamente da casa. «E’ l’evoluzione del lavoro che vivremo anche dopo la pandemia – spiega l’amministratore delegato Giancarlo Nicosanti Monterastelli – e scegliendo di insediarci nel cuore della città che ci ha visto nascere e svilupparci, abbiamo voluto trasmettere questa filosofia dell’incontro e delle relazioni, calibrata sulla persona in un dialogo continuo tra passato, presente e, soprattutto, futuro».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui