Forlì, la Fiera riparte in musica

Sarà come un «trailer o un videoclip promozionale della ripartenza della Fiera». E’ questa l’immagine usata da Valerio Roccalbegni, presidente della società titolare del quartiere espositivo di via Punta di Ferro, per presentare “Forlì Music Festival”, l’evento che dal 16 al 18 luglio animerà i 22mila metri quadrati del parcheggio retrostante i padiglioni con un cocktail di cibi di strada, birra, buskers, dj set e tantissima musica dal vivo. Tre serate di festa, dalle 17 alle 24, a ingresso gratuito (dall’entrata del Pala Galassi) organizzate in collaborazione con “Kultura Eventi” e “Jump” che cureranno l’allestimento dell’area con 20 food truck e birreria e con i musicisti Tommaso Venturelli e Marco Casadei cui spetta la direzione artistica del festival. Sì, perché di questo si tratta: 10 tra cantanti e band forlivesi in gara tra loro, 5 esibizioni a sera con 2 passaggi del turno per accedere, il 18 luglio, a una “final four” che concorrerà per farsi assegnare da una giuria presieduta dall’assessora Andrea Cintorino, il premio di una produzione audio o video da Deposito Zero Studio del valore di 1.500 euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui