Forlì, l’addio commosso al vigile del fuoco morto di Coronavirus

FORLI’. Un commosso addio questa mattina per Lorenzo Facibeni, il vigile del fuoco di 52 anni, morto la scorsa settimana per il Coronavirus dopo una lunga agonia all’ospedale Bufalini. Proprio a Cesena si è tenuta, davanti alla caserma dei vigili del fuoco, una veloce cerimonia di saluto alla quale erano presenti i familiari più stretti oltre che ai colleghi del pompiere di Predappio che lavorava al Comando di Forlì.

Il carro funebre è arrivato davanti alla caserma e si è fermato per ricevere gli onori. Davanti e ai lati si sono posizionati alcuni vigili del fuoco con l’elmo rosso. Poi, per 20 secondi, il silenzio è stato rotto dal suono delle sirene degli automezzi dei vigili del fuoco, che in contemporanea hanno suonato anche in tutte le caserme dell’Emilia-Romagna. Conclusa la breve cerimonia, il feretro è ripartito in direzione del Tipano per la cremazione della salma.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui