Forlì, inaugurato l’ufficio turistico

Più di un nuovo ufficio informazioni turistiche che in città mancava con spazi visibili e dedicati ormai da troppi anni, ma un vero e proprio Hub, come ormai va di moda definirlo, a servizio di chi vuole visitare la città, il suo comprensorio, la Romagna tutta, essere a conoscenza di tutti gli appuntamenti ed eventi culturali, scoprirne le bellezze storiche, architettoniche, naturalistiche e sapere dove alloggiare e mangiare con soddisfazione. Dopo un intervento, costato complessivamente 150mila euro ha inaugurato ieri mattina lo Iat del Comune: un servizio che non intende, però, promuovere solo il capoluogo, ma anche tutto il Forlivese e la Romagna intera.

Nuovo ambiente, aperto dal martedì alla domenica compresa dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19, e nuovo portale web di prossima consultazione intitolato “ScopriForlì” nel quale verranno inseriti e proposti tutti i luoghi, gli appuntamenti, gli itinerari e le occasioni di immersione culturale della città e dei comuni del territorio, ma spazio fisico e digitale dialogano tra loro e si coniugano anche nella proposta che lo Iat vuole fornire ai forlivesi e ai visitatori.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui