Forlì, in pensione il primario di Radiologia

Dopo 17 anni di servizio tra vecchio “Morgagni” e nuovo “Morgagni Pierantoni”, domani scatterà la pensione per Mauro Bertocco, direttore dell’Unità di Radiologia. Dal trasferimento tra i due ospedali cittadini alla lotta contro il Covid-19, una vita professionale a Forlì che si concluderà domani con il primo giorno di riposo. «Le mie emozioni sono legate proprio al momento particolare nel quale sono arrivato a Forlì – dice Bertocco – in una fase di passaggio tra i due ospedali. Prima il trasloco, poi la crescita del nuovo “Morgagni Pierantoni” grazie a due direttori generali come Lino Nardozzi e Massimo Pieratelli. Una fase che ha portato alla ricostruzione della sanità forlivese, nel quale si è puntato su qualità professionali e umane. Così si è potuto creare un gruppo coeso, dove per risolvere un problema era sufficiente una telefonata. Abbiamo realizzato un esempio di sanità di eccellenza per una realtà relativamente piccola come Forlì, con una crescita rapida».


Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui