Forlì, il presepe vivente realizzato dai bambini

Il “Presepe vivente dei bambini” è tornato ad animare il centro storico. Nonostante le rigide temperature di ieri, genitori e nonni hanno riempito piazza Ordelaffi. Sono stati proprio i più piccini ad animare la 20ª edizione della rappresentazione che, per la prima volta, si è svolta in forma statica. I figuranti, questa volta, sono stati proprio i 400 bambini che hanno fatto rivivere agli spettatori le tradizioni della natività. Natività impersonata da due ragazzi delle medie delle scuole medie, Eleonora-Maria e Francesco-Giuseppe. Il vero protagonista è stato il piccolo Giuseppe, venuto alla luce il 1 dicembre scorso e figlio di un’insegnate della scuola “La Nave” che, insieme a Domus Coop, l’associazione “Gli elefanti” e la parrocchia di Coriano, ha organizzato l’evento. A soli 17 giorni, Giuseppe, è stato per un pomeriggio Gesù bambino. Genitori e nonni, con telecamere e telefonini, hanno immortalato i bambini impegnati nella rappresentazione e nelle letture di brani.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui