Forlì, il Foro Boario apre per due giorni di festa

Il Foro Boario apre le sue porte per una due giorni di festa all’insegna del divertimento e dello spettacolo per tutta la famiglia, ma anche per mettere in mostra il suo nuovo volto dopo la prima parte dei lavori di riprogettazione che hanno riqualificato il grande parco. Ecco quindi che sabato e domenica grazie all’associazione “Foro Boarte” presieduta da Luigi Pretolani, si svolgerà la prima edizione di “Festa al Foro”. A illustrare il programma del weekend è Ilaria Mazzotti, in rappresentanza dell’associazione “InArte”. «Partiremo sabato al parco, dalle 16, con letture animate per bambini a cura della biblioteca A.B.C. della scuola primaria “Manzoni”. Poi alle 16.30 gli allievi più grandi della nostra accademia di musica “Inarte” intratterranno i bambini con laboratori musicali. Alle 17.30 un momento importante della festa: una merenda realizzata dalle mamme per sostenere “Wecare”, progetto extrascolastico per dare opportunità ai bambini del quartiere di frequentare scuole di musica o danza con i contributi raccolti. Sempre alle 17.30 concerto di otto band giovanili sul palco centrale. Mamme e insegnanti alle 18.30 saranno impegnate in danze popolari in cerchio. Domenica si partirà alle 10 con Yoga al parco con Kuna Yoga Asd, mentre alle 11 toccherà a “Bebè in musica” per bambini e mamme 0-12 mesi. Al pomeriggio alle 15.30 spazio al Mercatino delle pulcette con i bambini. Alle 14.30 iscrizioni per l’iniziativa dell’associazione Forlì Cambia che organizza alle 15.30 la sfilata a sei zampe per i cani di famiglia, con parte della quota che andrà al canile. Alle 15.30 lo storico Mario Proli racconterà i segreti del Foro Boario. Alle 16 danza musical per adolescenti e adulti a cura di Arte Danza University, mentre alle 16.30 il teatro “Testori” offrirà il laboratorio “Il club dei copioni (prenotazioni allo 0543.722456). Alle 17 gran galà di ginnastica artistica a cura di Gymnica 96, mentre alle 17.30 prova di strumenti musicali e laboratori musicali a cura di Accademia InArte. Gran finale alle 20.30 con un gran galà di danza di Arte danza University. Sia sabato che domenica saranno presenti mercatini artigianali e dell’ingegno».

Il progetto

In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata all’8 e 9 ottobre. «Questo è il primo evento che viene realizzato nel parco dopo la riapertura – spiega l’assessora ai quartieri Andrea Cintorino –. Un progetto portato avanti dalla precedente Amministrazione che noi abbiamo inaugurato con tanto orgoglio e che ora vedrà un secondo step per rendere ancora più fruibile quell’area. Stanno ristrutturando le coperture, poi verranno installati diversi impianti elettrici anche per fornire luce per mercatini ed eventuali concerti».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui