Forlì, il “Demodé” lancia un progetto per giovani artisti con “Long train running”

Uno sguardo su un orizzonte fermo, dietro una finestra chiusa: un’immagine ricorrente se si ripensa ai mesi del lockdown 2020 per l’emergenza sanitario. Un’angoscia che ha colpito soprattutto i giovani. Proprio quell’immagine è diventata la spinta propositiva per un progetto rivolto ai giovani: quella finestra statica è diventata il finestrino di un treno che viaggia verso una località “ignota” dove i partecipanti potranno affinare e mostrare la loro arte, sotto diverse forme. Si parte con la musica, ma il futuro potrebbe interessa il balletto, lo sport, l’arte culinaria.

A mettere in piedi il progetto, che si chiama “La casa dell’arte” e che per il primo viaggio dedicato alla musica si trasforma in “Long train running”, è stato Andrea Marelli, anima del circolo Demodè di corso Garibaldi, musicista. I 5 artisti selezionati, che non si conoscevano tra loro, partiranno il 25 febbraio alla volta di Norimberga, in Germania, la città scelta per il viaggio in treno (ma le prossime tappe del progetto saranno per una città segreta, scoperta solo durante il viaggio in treno). Il format prevede che i protagonisti vengano seguiti 24 ore su 24 durante i tre giorni (il rientro è previsto per il 27 febbraio), anche da un fotografo, un blogger e un regista. Durante il lungo viaggio in treno i partecipanti avranno scambi artistici, ma anche personali, faranno collegamenti attraverso i social e artisti noti del panorama nazionale li contatteranno per lezioni improvvisate. Una volta arrivati a destinazione i musicisti si esibiranno, singolarmente o in gruppo, sia in strada, sia in alcuni locali. Poi visiteranno la Norimberga e dormiranno in ostelli per incontrare altri giovani.

Protagonisti del primo viaggio saranno: Elisa Malpezzi, cantautrice forlivese 19enne; Alessandro Verna, 20enne chitarrista di Castrocaro; Beatrice Maltesi, 25 anni, cantautrice forlivese; Nicolò Lopez, 20enne musicista che lavora alla Junior orchestra di Milano; Daniele Ciola, cantante romano giovanissimo, tra i più promettenti, accompagnato dalla sua vocalist Diandra Danieli. Insieme ad Andrea Marelli ci saranno anche: Luca Casadei, 21enne fotografo forlivese; Michele Guidotti, organizzatore di eventi forlivese, 21enne; Alessandro Farneti, videoblogger 18enne. A loro il compito di riprendere il viaggio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui