Forlì, i pellegrini tornano a viaggiare

Un viaggio nei luoghi di San Pio è sempre un pieno di spiritualità. Si è appena concluso il primo pellegrinaggio post Covid del gruppo di preghiera Padre Pio di Santa Maria del Fiore, coordinato da Davide Marchetti. Pio da Pietrelcina, al secolo Francesco Forgione, canonizzato a Roma il 14 giugno 2002, è uno dei santi più venerati della cristianità. I gruppi di preghiera a lui dedicati in tutto il mondo sono migliaia. Lo scorso 29 ottobre, nel cuore della notte, dalla chiesa di Santa Maria del Fiore è partito alla volta del Gargano anche un pullman di cinquanta pellegrini forlivesi e cervesi. Presupposto essenziale per l’imbarco e il successivo accesso al centro di accoglienza gruppi di San Giovanni Rotondo, era il possesso del green pass da parte di tutti i passeggeri. Lo stesso bus, della flotta Viaggi Biondini di Forlì, era pieno all’80% della capienza massima.

Prima tappa del lungo viaggio è stata Monte San Michele, per la celebrazione della messa nella grotta che, secondo tradizione, vide la vittoria sul male dell’arcangelo inviato da Dio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui