Forlì. Gruppo Ferretti, risultati finanziari al 30 settembre: ricavi in costante crescita a doppia cifra e portafoglio ordini a oltre 1,38 miliardi di euro

Il consiglio di amministrazione di Ferretti spa ha approvato i risultati finanziari al 30 settembre. L’Amministratore Delegato Alberto Galassi ha dichiarato: I risultati finanziari del Gruppo Ferretti per i primi nove mesi del 2022 sono in linea con la dinamica dell’anno 2021, con una crescita a doppia cifra e una forte generazione di cassa. I principali indicatori di performance confermano l’aspettativa, anche per i prossimi trimestri, di una significativa crescita. Gli investimenti in innovazione, design e tecnologia sono alla base del successo dei nuovi modelli del Gruppo. Notevole in particolare il lancio del RIVA EL-Iseo, la prima imbarcazione full electric del nuovo segmento E- Luxury del Gruppo Ferretti, che testimonia ancora una volta il suo forte impegno verso la sostenibilità”.

Raccolta ordini: nel Q3 la raccolta ordini è stata di 401 milioni rispetto ai 328 milioni nel medesimo quarter del 2021, portando a 1.043,2 milioni di euro gli ordini dei nove mesi del 2022, con un incremento di circa il 26,9% rispetto allo stesso periodo del 2021 (821,8 milioni di euro) grazie alla forte domanda globale.

Portafoglio ordini: 1.380,3 milioni di euro al 30 settembre 2022, con una crescita di circa il 35,9% rispetto al 31 dicembre 2021 (1.015,8 milioni di euro) grazie alla robusta raccolta ordini del periodo.

Ricavi:779,8 milioni di euro nei primi nove mesi del 2022, con una crescita di circa il 16,5% rispetto allo stesso periodo del 2021 (669,3 milioni di euro), grazie al forte portafoglio ordini accumulato nell’esercizio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui