Forlì, giovanissimi sorpresi a rubare schiaffeggiano negoziante

FORLI’. Sorpresi all’uscita del negozio con materiale non pagato, hanno spintonato e schiaffeggiato titolare e collaboratore; gesto che è costato a quattro giovanissimi forlivesi la denuncia al Tribunale per i minorenni di Bologna per l’ipotesi di reato di tentata rapina impropria in concorso.

Due dei tre ragazzi fermati dalla Polizia avevano ancora parte degli oggetti sottratti; un quarto minorenne che si era allontanato prima dell’arrivo delle forze dell’ordine ma è stato identificato a seguito di successivi accertamenti. Il danno economico contestato è assai modesto, poco meno di 20 euro in tutto, ciò nonostante il fatto di avere reagito al controllo ha cambiato il titolo del reato da furto a rapina, rendendo i fatti perseguibili d’ufficio, nonostante i genitori, sopraggiunti sul posto, avessero intenzione di risarcire il danno. I ragazzi, dell’età tra i 14 ed i 17 anni, saranno ora oggetto di procedimento presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Bologna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui