La Polizia ha denunciato per furto aggravato un cittadino rumeno di 27 anni, residente in città. L’uomo è stato ritenuto responsabile del furto di alcuni capi di abbigliamento per un valore di circa 300 euro, avvenuto prima di Natale in danno di un negozio del centro storico. L’intervento della Polizia è stato richiesto dall’esercente, che aveva inseguito il ladro che si era dato alla fuga dopo avere fatto scattare l’allarme acustico antitaccheggio. Al termine dell’inseguimento, l’esercente era riuscito a recuperare il maltolto e il ladro si era definitivamente dileguato. Nel frattempo era giunta in zona la Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale, che ha svolto le prime attività di accertamento, tra le quali è stata fondamentale la visione delle immagini dell’impianto di sicurezza interna. Gli agenti hanno infatti ritenuto di riconoscere in quella sagoma il rumeno in questione, già noto per altri precedenti simili, per cui dopo l’acquisizione della denuncia sono state esibite delle fotografie alla vittima, che ha riconosciuto il sospettato, che ora dovrà rispondere innanzi alla Autorità Giudiziaria del reato commesso.

Argomenti:

Forlì

furto

polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *