Forlì, furti e rapina: la discoteca Controsenso chiusa dal Questore

Il Questore della provincia di Forlì Cesena ha disposto la temporanea chiusura, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, della discoteca Controsenso di Forlì, in via dei Filergiti, per gravi e urgenti motivi di ordine e sicurezza pubblica.
Nei giorni scorsi, infatti, in occasione di una serata organizzata, alcuni giovani avventori sono stati vittime del furto con strappo violento di catenine d’oro e di un tentativo di rapina, reato sventato dalla stessa vittima. Il provvedimento del Questore, notificato al titolare dell’attività nella giornata di ieri, prevede la sospensione della licenza per 10 giorni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui