Forlì, Ferretti Yacht e il mercato del lusso che tira sempre: “Il bello arriva ora”

Ferretti Group è pronto ad un altro anno di successi e comincia il 2023 dal Boot di Düsseldorf, evento cardine del comparto e primo Salone Nautico dell’anno, con la presentazione della première mondiale Ferretti Yachts 580, il nuovo flybridge lussuoso e ultramoderno. Al centro dell’attenzione i nuovi, attesissimi modelli, insieme alle anticipazioni su quanto attiene a strategie di business e scelte progettuali. Il 2022 è stato un anno decisivo per quanto riguarda nuove barche e ampliamento della gamma, con 54 modelli di cui 4 a vela, rispetto ai 42 del 2021. Gli investimenti degli ultimi anni hanno permesso di aumentare la capacità produttiva, tanto che oggi il Gruppo può vantare circa 290.000 metri quadri di superficie nelle varie sedi, con un aumento del 14,5% rispetto al 2021. Un trend fortemente positivo, come testimoniato anche dai risultati finanziari aggiornati al terzo trimestre del 2022, con i ricavi a 781,1 milioni di euro e l’order backlog che sfiora 1,4 miliardi di euro.
«Il bello comincia adesso. Ai tanti che ci fanno i complimenti per barche e risultati dico sempre che siamo solo all’inizio, e non parlo ovviamente di inizio 2023», afferma l’amministratore delegato Alberto Galassi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui