Forlì, entra in piscina con cocaina e cacciavite: beccato dalla polizia

Il personale della Polizia di Forlì è stato impegnato per un intervento nella Piscina Comunale dove era stato segnalato un giovane avventore straniero in stato di agitazione. Il giovane, conosciuto dagli operatori per le precedenti vicissitudini criminali, è stato trovato nella disponibilità di un cacciavite ma, soprattutto, di quattro involucri termosaldati contenenti cocaina per un peso lordo complessivo di 2,5 grammi. Alla luce del quantitativo e non essendo emersi elementi certi per un’eventuale destinazione a fini di spaccio, il giovane è stato sottoposto a sanzione amministrativa per detenzione di stupefacenti ad uso personale ed è stato segnalato alla locale Prefettura.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui